Almanacco della Scienza, mercoledì 23 febbraio 2005, in libreria

Una vita per la fisica

R.B.

(Federico Capasso, Avventure di un designer quantico, Di Renzo Editore, Roma)

Risale all’infanzia la nascita della passione di Federico Capasso per la fisica. E da allora, da quando cioè ad appena 8 anni lesse il libro “Il nostro amico atomo”, fino a oggi quell’amore è rimasto inalterato, facendo di lui uno scienziato di grande valore e di fama internazionale. Del suo percorso professionale e umano lo studioso parla nel volume “Avventure di un designer quantico” pubblicato da Di Renzo Editore. Nel volumetto lo scienziato traccia le tappe fondamentali della sua carriera e della sua vita: dalla laurea in fisica a Roma al trasferimento in America per lavorare presso i prestigiosi Laboratori della Bell, come ricercatore prima, quindi come manager e, infine, come vice presidente della Divisione Ricerche Fsiche, fino alla docenza alla Harvard University. Un percorso affascinante, che l’autore ha accettato di narrare nella speranza che “raccontare le mie esperienze di ricercatore forse potrà essere di qualche utilità a giovani che aspirano a seguire una carriera scientifica”. Un’iniziativa degna di stima, soprattutto ora che le facoltà scientifiche registrano un preoccupante calo di iscrizioni.