Prisma, n. 3, marzo 2006, pag. 12

Federico Capasso tra i finalisti del IV Premio Letterario Serono

Le avventure di un designer quantico” scritto da Federico Capasso e pubblicato per i tipi della Di Renzo Editore nella collana I Dialoghi, è entrato nella rosa dei finalisti del IV Premio Letterario Serono. Nel libro Capasso, fisico italiano trapiantato negli Stati Uniti, racconta le sue affascinanti avventure di ricercatore e la sua esperienza di manager presso i leggendari Laboratori Bell, il principale centro di ricerca industriale nel mondo. I suoi studi interdisciplinari, al confine tra la ricerca di base e applicata, hanno aperto nuovi orizzonti alla fisica delle nanostrutture, alla fotonica, all’elettronica e alla scienza dei materiali. Di particolare rilevanza sono le sue ricerche pionieristiche sull’ingegneria dei semiconduttori artificiali e sui dispositivi quantici, tra cui spicca l’invenzione del rivoluzionario laser a cascata quantica, e le sue recenti ricerche sull’effetto Casimir. Un racconto, ci dice l’Autore, “che forse potrà essere di qualche utilità ai giovani” che vogliono intraprendere la carriera scientifica, perché non serve una “vita importante” alle spalle per avere successo, ma tanti “passi piccoli e apparentemente insignificanti”.
Lo stesso editore ha vinto lo scorso anno la terza edizione del Premio con il romanzo Operazione Bourbaki, di Carl Djerassi.