molecularlab, mercoledì 3 agosto 2005, segnalazioni di nuovi libri

Dall’animale all’uomo

Le invarianti nell’evoluzione delle specie

(Irenäus Eibl-Eibesfeldt, Dall’animale all’uomo – Le invarianti nell’evoluzione delle specie, Di Renzo Editore)

L’etologia umana continua ad essere una delle branchie del sapere in continuo sviluppo, e ci riserva continue sorprese. Per questo è ancora importante leggere l’opera di uno dei suoi fondatori, Irenäus Eibl-Eibelsfeldt. Dello studioso viennese, allievo di Konrad Lorenz, Di Renzo Editore ristampa un’intervista-biografia, già uscita nel 1997 e ora arricchita di nuovi interventi.
Particolarmente attento al comportamento dei bambini e grande viaggiatore, con il racconto delle sue esperienze Eibesfeldt ci invita alla conoscenza di noi stessi e del mondo che ci circonda, che egli osserva con uno sguardo curioso e appassionato. Dal primo osservatorio rudimentale ai grandi viaggi alle Galàpagos, alla cui conservazione egli ha dato un contributo decisivo, con la sua penetrante osservazione del volto umano della natura, Eibesfeldt restituisce vita e parola all’oggetto della ricerca scientifica.