Doctor Pediatria, 6 giugno 2005, pag. 47

Il mio paziente non è ancora nato

(Gian Carlo Di Renzo, Il mio paziente non è ancora nato, Di Renzo Editore, Roma, 2005)

Prima il feto era quasi del tutto sconosciuto, in seguito è stato considerato solamente un’appendice della madre sulla quale si sono sempre concentrate le cure dell’ostetricia. Lentamente, fino ad arrivare ai giorni nostri, l’attenzione si è spostata sul prodotto del concepimento determinando un vero e proprio “stravolgimento” culturale. Gian Carlo di Renzo, un’autorità internazionale nell’ambito della medicina materno-fetale, è stato uno dei principali testimoni dell’evoluzione della medicina che ha identificato questo nuovo paziente, contribuendo a convincere gli ostetrici-ginecologi a considerare questa nuova realtà. In questo volume, oltre alla vita di ricercatore, l’autore racconta con precisione e passione anche l’evoluzione di un pensiero scientifico.