Genitori.it, martedì 19 aprile, libri

"Il mio paziente non è ancora nato"

(Gian Carlo Di Renzo, Il mio paziente non è ancora nato)

Il libro, scritto da uno dei più grandi esperti italiani in materia di medicina perinatale, racconta l'evoluzione dell'ostetricia negli ultimi 30 anni.
Torna ad essere italiano il protagonista del nuovo libro della collana I DIALOGHI, la fortunata serie pubblicata da Di Renzo Editore e dedicata a personaggi di spicco della cultura scientifica e non. Dopo Margherita Hack, Edoardo Boncinelli, Giorgio Galli, Federico Zeri e, ultimo ordine di tempo, Carlo Rovelli, è ora la volta di Gian Carlo Di Renzo, tra gli italiani più noti all’estero nel campo della medicina materno-fetale e perinatale, che ci racconta l’evoluzione esponenziale dell’ostetricia negli ultimi trent’anni.
Se prima il feto era del tutto sconosciuto e considerato solo un’appendice della madre, ora l’attenzione è tutta rivolta al prodotto del concepimento.
Gian Carlo Di Renzo, uno dei protagonisti di questo “stravolgimento culturale”, si pone come ricercatore al centro della scena medica (è lui che assiste, in Italia, i parti plurigemellari così frequenti negli ultimi anni), senza dimenticare però la propria dimensione umana.