Il Borghese, gennaio 1999, pag. 71, Biografie

La scandalosa vita di Giulia

M.F.

Le biografie storiche in forma romanza ormai sono un genere di successo consolidato e anche gli editori cosiddetti minori o di settore le hanno, numerose, in catalogo.
Dopo il recente testo teatrale edito da Carlo Marconi, Nerone: autodifesa di un mostro di Giacomo Ricci, esce ora per Di Renzo Editore, specializzato soprattutto in ambito filosofico-scientifico, la storia di Giulia, figlia dell'imperatore Augusto e moglie di Marcelo, poi di Agrippa e Tiberio. La pedina di vetro, questo il titolo del libro di Antonella Tavassi La Greca, ricorda a tratti le Memorie di Adriano di Margherite Yourcenar, soprattutto per il senso di precario equilibrio tra grandezza imperiale e presagio di decadenza, tra fragilità interiore e fierezza pubblica. Un intreccio di cui la donna sarà vittima.